Blog aggiornato settimanalmente. Per inserire un commento cliccare sul titolo del Post e se si preferisce si può lasciare il proprio indirizzo e-mail. La mia e-mail è: blogger.culturale@gmail.com



AAA Cercasi Ministro per i Beni e le Attività Culturali


E-mail this post



Remember me (?)



All personal information that you provide here will be governed by the Privacy Policy of Blogger.com. More...





Blogger Culturale Recruitment

Società autorizzata dal Minitrue e dal Miniplenty Prot. n. 415678/RS del 3 Ottobr. 2005 Disposizione dal Dlgs 10 Settembre 2003 Art 4 comma 2, specializzata nella ricerca di figure professionali qualificate, per prestigiosa Istituzione Pubblica

Ricerca

MINISTRO PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI



Il candidato ideale dovrà:

rendere più efficiente un sistema amministrativo troppo burocratico, disorganizzato e sprecone;

progettare, insieme a soggetti pubblici e soprattutto a soggetti privati, una strategia di sviluppo dell’intero settore;

dare al soggetto privato un ruolo centrale nella valorizzazione e nella gestione dei beni e delle attività culturali;

attrarre nuove risorse pubbliche (portare il bilancio del MiBAC dallo 0,5 allo 2% del totale) e risorse private, sopratutto investimenti stranieri;

galvanizzare un ambiente depresso, anzianotto e avverso a qualsiasi tipo di innovazione.


Requisiti

Età massima 45 – 50 anni.

Laureato in materie umanistiche e in possesso di Laurea specialistica o Master in Gestione e Innovazione di Organizzazioni Culturali e Artistiche (Materie studiate Fund-raising, Marketing Culturale, Legislazione dei Beni e delle Attività Culturali, Diritto d’autore, Economia della Cultura).

Essenziale l’inglese e un’altra lingua a scelta tra il francese, lo spagnolo e il tedesco.


Ti Offriamo

Contratto a Progetto (Co.Co.Pro) della durata di un anno con la possibilità di rinnovo, retribuzione commisurata alle proprie capacità e alla propria esperienza, in linea con gli stipendi dei neo-assunti nel settore culturale, incentivi, rimborso spese e benefits (auto, appartamento e telefonino).


Inviare CV a blogger.culturale@gmail.com

NO PERDITEMPO

We are looking for somebody

NEW, SMART & COOL.


8 Responses to “AAA Cercasi Ministro per i Beni e le Attività Culturali”

  1. Anonymous Salvelox 

    Sembra quasi vero. :-))

  2. Anonymous ubu re 

    Un amico di mio cugino ha un fratello che gestisce una biblioteca e la stessa è frequentata da un tipo che pare abbia letto molti libri di storia dell'arte. Se lo desidera posso metterla in contatto con lui?
    Ma non so se accetterebbe un posto da co.co.co, anche perchè gestisce già una serie di pizzerie e non gli va poi così male....insomma, se la passa bene.

  3. Anonymous Blogger Culturale 

    E' vero sfornare pizze credo che sia più interessante che fare il ministro al MiBAC. Comunque l'indirizzo a cui inviare il Cv è blogger.culturale@gmail.com. Le dica di sbrigarsi perché la prossima settimana si farà la squadra di governo.

  4. Anonymous ubu re 

    La prossima settimana? Beh non lo so se per la prossima settimana si troverà disponibile poichè, come saprà anche lei, questi sono periodi densi di appuntamenti per chi si occupa di ristorazione; tra matrimoni, battesimi e comunioni sa com'è... Comunque gli riferisco il tutto e magari le faccio mandare una mail (anche se non è poi così pratico con il pc...ma ha una cognata che lo sa usare bene perchè ha lavorato per tanti anni in una banca, poi è stata licenziata perchè è rimasta incinta e il marito la stava anche lasciando perchè lui era/è disoccupato e non sapeva come avrebbe fatto a dar da mangiare agli altri due figlioletti. ma poi tutto si è risolto per il meglio).

    Ps: se vuole posso chiedere ad un mio amico che ha una carozzeria e che vorrebbe tanto cambiare lavoro...ma dovrebbe cominciare da zero? Non so se è possibile..

  5. Anonymous ubu re 

    La prossima settimana? Beh non lo so se per la prossima settimana si troverà disponibile poichè, come saprà anche lei, questi sono periodi densi di appuntamenti per chi si occupa di ristorazione; tra matrimoni, battesimi e comunioni sa com'è... Comunque gli riferisco il tutto e magari le faccio mandare una mail (anche se non è poi così pratico con il pc...ma ha una cognata che lo sa usare bene perchè ha lavorato per tanti anni in una banca, poi è stata licenziata perchè è rimasta incinta e il marito la stava anche lasciando perchè lui era/è disoccupato e non sapeva come avrebbe fatto a dar da mangiare agli altri due figlioletti. ma poi tutto si è risolto per il meglio).

    Ps: se vuole posso chiedere ad un mio amico che ha una carozzeria e che vorrebbe tanto cambiare lavoro...ma dovrebbe cominciare da zero? Non so se è possibile..

  6. Anonymous Blogger Culturale 

    C'è anche il fax 06/060606. Comunque può aiutarlo lei visto che di internet è pratico. Per il carrozziere va bene solo se ha un'esperenza precedente e se ha i titoli di studio richiesti.

  7. Anonymous ubu re 

    Vedrò cosa posso fare.
    Il carrozziere prima aveva un autolavaggio ma poi ha chiuso perchè gli è andata la finanza e gli ha trovato il registro dei corrispettivi sballato...ancora sta pagando poverino, e poi i grossi non li beccano mai.
    Per i titoli di studio non lo so, dovrebbe chiedere direttamente a lui. Comunque sa disegnare molto bene e sa fare un ottimo risotto coi funghi (almeno così mi hanno detto..io non l'ho mai assaggiato perchè il riso coi funghi mi da acidità, soprattutto quando il fungo è tagliato a tocchettoni e non a fettine che devi star li a morderlo...bleach)

  8. Anonymous Blogger Culturale 

    bene valgono le stesse cose dette per il pizzaiolo. Quanto a le doti culinarie non sono richeste. Sono richieste altre doti........

Leave a Reply

      Convert to boldConvert to italicConvert to link

 


Profilo

  • Nome: Blogger Culturale
  • Stato: Italia
  • Ho visitato il mio primo sito culturale all'età di 8 anni insieme ai miei genitori. Era il Colosseo e ne rimasi affascinato. Da allora non ho mai smesso di visitare monumenti. Ad un certo punto della mia vita ho deciso di trasformare questa mia passione in un lavoro. Mi sono iscritto ad un corso di laurea in management dei beni culturali laureandomi con il massimo dei voti. Da più di un anno lavoro nel settore culturale collezionando successi e delusioni. Essendo a contatto con diversi operatori mi sono fatto un'idea precisa. La gestione dei beni culturali, salvo pochi casi, versa in una condizione disastrosa. La mancanza di risorse, gli sprechi assurdi, le carenze organizzative e la presenza di persone incompetenti fanno si che il nostro patrimonio sia spesso mal gestito e sfruttato. In questo blog vorrei parlare liberamente di tutte le cose che non condivido e che avrei voglia di cambiare. Spero un giorno di poter essere un buon amministratore e di contribuire alla valorizzazione del nostro patrimonio o, per dirla alla maniera di P. Daverio, della nostra eredità culturale.
  • My profile

Previous posts

Archives

Links


ATOM 0.3


Top 100 Italia di BlogItalia.it e Technorati